Criteri e modalità per la concessione dei contributi per l’acquisto dei libri di testo scuola secondaria per l'anno scolastico 2021/22

La Regione Emilia Romagna ha approvato i criteri per la concessione dei benefici per il diritto allo studio per il prossimo anno scolastico.

Dal 6 settembre e fino alle ore 18.00 del 26 ottobre 2021 potranno essere presentate le domande di contributo per l’acquisto dei libri di testo per l’anno scolastico 2021/2022.

La domanda deve essere effettuata esclusivamente on-line, da uno dei genitori o da chi rappresenta il minore, utilizzando l’applicativo predisposto da ER.GO e disponibile all’indirizzo internet: http://scuola.er-go.it (se già registrato dal precedente anno scolastico si può accedere con le stesse credenziali).

Se si accede per la prima volta (come genitore o tutore ) è necessario avere un indirizzo email e un numero di cellulare per la registrazione a seguito dell’introduzione dell’obbligo di utilizzo delle credenziali SPID Home | SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale, o la CIE (Carta d’identità elettronica) o CNS (carta nazionale dei servizi).

Il contributo può essere chiesto per gli studenti iscritti e frequentanti la scuola secondaria di I e II grado, è riservato agli studenti nati a partire dal 1/1/1997.

Il requisito dell’età non si applica agli studenti ed alle studentesse disabili certificati ai sensi della legge nr. 104/1992.

Si invitano le famiglie ad attivarsi comunque fin da ora per l’acquisizione dell’attestazione ISEE 2021 (la domanda può essere presentata se l’ISEE 2021 in corso di validità del nucleo familiare rientra nelle seguenti due fasce):

• fascia 1: ISEE da € 0 a € 10.632,94;

• fascia 2: ISEE da € 10.632,95 a € 15.748,78

La definizione degli importi del beneficio sarà liquidata dal Comune in funzione delle effettive domande, e pertanto in esito alla validazione dei dati degli aventi diritto, con successivo atto di Giunta regionale sulla base delle risorse disponibili e nel rispetto dei principi di seguito riportati:

1) soddisfare integralmente le domande ammissibili rientranti nella Fascia ISEE 1;

2) valutare l’opportunità, fermo restando quanto al precedente punto, di ampliare la platea dei destinatari introducendo una seconda fascia ISEE 2 di potenziali beneficiari;

3) prevedere un importo unitario di almeno euro 200,00 per tutti gli studenti, fatta salva la possibilità di rimodulare tale importo unitario minimo in funzione delle risorse disponibili per rispettare la garanzia del riconoscimento del beneficio a tutti gli studenti, e comunque rendendo disponibile un contributo significativo per le famiglie.

Pertanto, l’importo del beneficio non è individuato in proporzione alla spesa sostenuta e non è soggetto a rendiconto.

Si potrà usufruire della collaborazione dei CAF convenzionati per presentare direttamente la domanda. L’elenco aggiornato dei CAF sarà pubblicato sulla pagina di accesso all’applicativo all’indirizzo https://scuola.er-go.it

All’indirizzo internet https://scuola.er-go.it è già possibile scaricare la guida, utile a dare le indicazioni per effettuare la registrazione al sistema,per essere pronti, dal 6 settembre 2021, a compilare la richiesta di contributo.

Per informazioni più dettagliate consultare il sito della Regione Emilia Romagna:

Delibera Regione E.R. n°878 del 14/06/2021

Per informazioni di carattere generale è anche disponibile il numero verde della Regione Emilia Romagna 800955157 e la mail: formaz@regione.emilia-romagna.it

Per assistenza tecnica all’applicativo: Help Desk Tecnico di ER.GO 051/0510168 mail: dirittostudioscuole@er-go.it